Xinjin Zhi Museum

Pietra locale per un rapporto diretto con la natura

Xinjin Zhi Museum si trova in Cina ai piedi del monte sacro al Taoismo. Un edificio imponente dalle linee semplici caratterizzato da una particolare facciata rivestita con piastrelle realizzate con materiale locale.

Xinjin Zhi Museum

Questa scelta, compresa anche la lavorazione del materiale, è stata fatta per rendere omaggio al Taoismo che pone l’accento sulla natura e sull’equilibrio.

Xinjin Zhi Museum

Xinjin Zhi Museum

In questo modo l’architettura si fonde con l’ambiente circostante grazie anche all’applicazione differente delle piastrella sui vari lati dell’edificio rendendoli dinamici. Un effetto ottico che si cambia a seconda del punto di vista senza mai perdere lo stretto rapporto con la natura.

Xinjin Zhi Museum

La facciata così realizzata blocca la luce solare diretta ma garantisce comunque l’illuminazione naturale degli spazi interni.

Il progetto è stato realizzato da Kengo Kuma & Associates.

www.kkaa.co.jp