ResottturceLoader

Tianjin West Railway Station. L’architettura sostenibile in Cina

Numerosi sono gli esempi di grattacieli ed importanti edifici eco-friendly costruiti o in fase di realizzazione nel mondo. In particolare è degna di nota la Tianjin West Railway Station ovvero la stazione ferroviaria a sud di Pechino.

 

Si tratta di un’innovativa costruzione efficiente che dopo due anni e mezzo di lavori è stata inaugurata ad ottobre 2011 per mettere in collegamento, grazie ad una linea ad alta velocità, Pechino e Shanghai.

L’innovazione è a 360 gradi: 57 metri di altezza, 400 di lunghezza in acciaio e vetro che disegnano la copertura la cui parte superiore è in vetro opacizzato, per schermare la luce diretta del sole ed evitare problemi di surriscaldamento, mentre la parte inferiore della struttura è in vetro trasparente così da poter illuminare al meglio gli ambienti interni della stazione.

RessssourceLoaderL’aspetto più significativo però è quello legato all’efficienza energetica: la stazione ferroviaria è stata realizzata per diventare il primo generatore elettrico dell’intero agglomerato urbano e che avrà la capacità, grazie ad un sistema di smart-grid, di distribuire correttamente l’energia accumulata.

36.000 i metri quadri di pannelli solari a film sottile che sono stati installati sulla copertura dell’edificio e, a pieno regime, produrranno circa 740MWh l’anno, risparmiando più di 118 mila dollari di costi energetici ed abbattendo le emissioni nocive di circa 670 tonnellate l’anno.

Un progetto altamente green che si inserisce armoniosamente, nonostante le importanti dimensioni, nel paesaggio circostante riqualificando anche le aree limitrofe.

Tianjin West Railway Station, progettato daGmp Architekten, è uno dei più importanti progetti realizzati e funzionanti dello sviluppo urbano della Cina.

www.gmp-architekten.de