corten-apartments_3-460x300

L’acciaio corten trasforma la facciata in un libro

Una lamiera d’acciaio corten si trasforma in una quinta scenica e la facciata  di Palazzo “Campiello” a Vigonovo diventa un libro.

190 pannelli ricoprono una superficie di oltre 300 metri quadrati e danno vita a un’opera di lettering: 15.000 lettere e simboli compongono parole e frasi che, scolpite come su un foglio, ricostruiscono la memoria di ciò che è andato perduto per sempre.

Corten apartments

Il corten non solo rende unica e particolare l’installazione, ma ha anche una caratteristica importante. Questo materiale resiste alla corrosione da agenti atmosferici, la naturale ossidazione si arresta con il tempo dal momento che si forma una patina protettiva.Corten apartments

Corten apartments

Con questa tecnica, è stato possibile valorizzare la vecchia facciata. E non solo. La tonalità cromatica ossidata appare calda e intensa come a sottolineare il vissuto dell’edificio. A rendere unico il lavoro, è stata la collaborazione con lo scultore Giorgio Milani Philippe Daverio. Il risultato finale, denso di significato, è un ricamo di parole che danno vita ad una trama che ricorda la vecchia “pelle” dell’edificio, il degrado superficiale che il tempo ha disegnato.

Corten apartments

A firmare l’installazione è lo studio italiano 3NDY .

 

www.3ndystudio.it
www.giorgiomilani.com