Home_Lobby_v3s

The Art, l’hotel di lusso trasformato in galleria d’arte

Lusso e arte. Siamo a Denver, in Colorado, e qui ha aperto un hotel molto particolare: tutti gli ambienti sono stati trasformati in gallerie d’arte. Un lavoro curato da Dianne Vanderlip, una delle donne più influenti nel mondo artistico che, amante della città e degli stimoli che regala, ha voluto ricrearli all’interno di questo particolare spazio.

L’hotel si chiama The Art, ha 165 stanze, ognuna espressione di un design attento e molto curato. Fiore all’occhiello, il ristorante che serve prodotti locali di altissima qualità.

The-ART_1260t-631x420 The-ART_1364t-631x420

Le sale dell’albergo sono decorate con una collezione internazionale di opere d’arte. Claus Oldenburg, Tracey Emin, John Baldessari, Ed Rucha e Sol LeWitt sono solo alcuni degli artisti che è possibile ammirare, insieme a opere realizzate su commissione appositamente per l’albergo. Sono circa 40 le opere d’arte moderna e contemporanea posizionate nelle sale di The Art.

Molten Meteorites di Mary Ehrin

Ad esempio, al primo piano è possibile ammirare le Molten Meteorites di Mary Ehrin: meteorite giganti che ricordano la corso all’oro nel Colorado: rivestite di pellicola e illuminate , cambiano colore di giorno e di sera a seconda dei riflessi e dell’illuminazione.

IMG_8302-

Già dall’ingresso, è stata realizzata un’installazione molto scenografica: si tratta di un’opera luminosa composta da 22mila luci a led realizzata dall’americano Leo Villareal (noto per The Bay Lights che nel 2013 ha illuminato il ponte della baia di San Francisco).