Tea

Calcestruzzo e vetro si intrecciano in armonia

Rigore e leggerezza si contrappongono in Tea House a Shanghai, edificio realizzato dagli architetti Archi-Union.

 

Le pareti in calcestruzzo si ‘aggrovigliano’ all’interno degli ambienti creando un forte distacco con la facciata realizzata in vetro, costruito con alcune parti recuperate dopo il crollo del tetto del magazzino originale.

Tea

Tea

TeaSpazi aperti e chiusi, più o meno luminosi si avvicendano in completa armonia in una costruzione logica. Questo nonostante la struttura sia stata sviluppata in un luogo con molti limiti come la presenza di pareti su tre lati e solo uno rivolto all’esterno e di un antico albero.

Tea

Un interessante progetto di come l’architettura si adatta e reagisce all’ambiente circostante.

www.archi-union.com