Dining Starry Night atrium dining

Riqualificare spazi industriali. Mattoni, acciaio e fibra ottica

Nei  più grandi centri urbani di tutto il mondo, aree un tempo legate all’industria ora stanno per essere inglobate nelle zone residenziali e commerciali della città.

A questo punto si fanno necessarie grandi ristrutturazioni e riqualificazioni di complessi molto ampi e datati che danno spesso vita a luoghi innovativi, originali e del gusto contemporaneo dove i materiali ‘classici’ si fondono con i più moderni, mantenendo comunque le caratteristiche originarie dell’edificio.

Dining Starry Night atrium

Dining Starry Night atrium

E’ il caso, in Cina, della ‘rivitalizzazione’ di strutture all’interno di un ex centro industriale con più di 100 anni di storia. Il progetto ha mantenuto la maggior parte delle caratteristiche costruttive originali con l’aggiunta di nuove parti per massimizzare le potenzialità dello spazio.

Tra le varie attività che hanno aperto in questa struttura, è da notare il Dining Starry Night un ristornate dalle caratteristiche costruttive originali: la struttura del tetto è a capriate, i mattoni sono a vista sia all’interno che all’esterno con parti di muro in cemento.

Dining Starry Night exterior

Dining Starry Night exterior

Verticalità e spazio sono alla base di questo ambiente e sono enfatizzati attraverso scaffalature per il vino in acciaio inox con finitura a specchio che si sviluppano per tutta l’altezza.

Dining Starry Night atrium

Il controsoffito è stato realizzato in fibra ottica di colore viola che crea un effetto ‘notte stellata’.

Il locale è reso flessibile dall’inserimento di pareti a scorrimento semi trasparenti.