FBXILO

Fiorella Bonanno, il legno diventa opera d’arte

Fiorella Bonanno è palermitana e l’arte ce l’ha nel DNA: entrambi i genitori sono pittori, e lo si vede dalla mano con cui lavora il legno, suo padre è il famoso artista contemporaneo Totò.

Fiorella Bonanno si appassiona alla grafica e alla decorazione pittorica quando è ancora una bambina, passando intere giornate negli atelier dei genitori. Dopo il liceo artistico e l’Accademia di Belle Arti cominciano le prime esperienze di lavoro, nell’ambito del restauro e della decorazione su legno.

fiorella-bonanno.jpg

Nel 2011 apre lo studio laboratorio Kimano con l’amico e compagno di studi Roberto Atanasio nel centro storico di Palermo. Il nome non è stato scelto a caso: “Ch’i mano” in dialetto siciliano vuol dire “con le mani”, sottolineando quindi la produzione unicamente manuale dell’atelier. Tra i protagonisti di Cersaie 2015, Kimano elabora progetti per la decorazione di interni di appartamenti e show room conciliando tradizione e design.

 

 Kimano design, un pavimento in legno che non è solo un pavimento!

Il pavimento di design Kimano è un parquet decorato creato appositamente per Xilo1934. La rara bellezza e lo stile unico del pavimento decorato Kimano uniscono l’eterna eleganza del parquet in legno all’originale poesia di questa opera esclusiva.
Solo produzione italiana, di facile manutenzione, più resistente al graffio, superficie riparabile che noncontiene formaldeide e nessuna emissione tossica. La verniciatura all’acqua con maggior strato protettivo lo rende idoneo per installazione su fondi radianti e raffrescanti idoneo per posa incollata e flottante.

Fiorella Bonanno lavora anche su oggetti solo in apparenza anonimi o “dimenticati” trasformandoli in pezzi d’arte. Da qualche tempo si dedica con passione allo studio e alla riproduzione su legno delle decorazioni tipiche siciliane, mantenendo vive le tradizioni artistiche della sua terra.

 

Per sapere di più su Kimano