energy lab

Etichetta energetica per le finestre. Una campagna europea

Un’energy label (etichetta energetica) per le finestre. Questa la proposta lanciata da Glass for Europe, l’associazione europea dei produttori di vetro per edifici, automotive e trasporti. Partendo dal presupposto che l’85% delle parti vetrate degli edifici in Europa è energeticamente inefficiente e che da qui al 2030 nel Vecchio Continente saranno installate almeno 1 miliardo di nuove finestre, l’associazione sottolinea come l’etichetta energetica sia l’arma migliore per spingere i consumatori verso le scelte ecologicamente più responsabili.

en_label01

L’energy label andrà costruita tenendo conto di una serie di fattori come lo scambio di aria tra interno ed esterno, l’apporto di luce naturale, l’isolamento acustico, il comfort estivo, il tutto parametrato sulle diverse zone climatiche in Europa. L’etichetta con la classica scala di efficienza energetica (da A a G con colori dal verde al rosso) fornirebbe al consumatore un’informazione semplice e chiara, offrendogli anche un’indicazione importante sull’effetto della finestra sull’efficienza energetica dell’edificio.

L’etichetta energetica europea per le finestre è anche una campagna che chiede il sostegno dei cittadini con il sito windowenergylabel.eu e attraverso i principali social network.