park-royal-tower_2-460x300

Park Royal Tower. Il Grattacielo Vegetale

#grattacieli cambiano. La fervente attività di ricerca degli ultimi anni ha permesso di realizzare edifici a consumi sempre più bassi e con prestazioni sempre più elevate.

Park Royal Tower_6

Innovazioni tecnologiche che hanno portato i progettisti a dar vita a progetti sempre più sostenibili. Anche nell’exterior: nascono facciate sempre più green.

Park Royal Tower_1

É il caso del Park Royal Tower di Singapore. Un incredibile grattacielo vegetale progettato da WOHA Architects che, a differenza delle utopistiche visioni, verrà concretamente realizzato. Uffici, aree commerciali ed abitazioni private, troveranno posto in questa struttura interamente ricoperta dalla vegetazione autoctona come piante rampicanti, palme, liane per un toltale di più di 15.000 metri quadri di verde. Pensato come estensione del parco più grande della città, l’Hong Lim Park, collocato a solo pochi metri di distanza dall’edificio.

Park Royal Tower_4

Ispirato alla natura, l’edificio è pensato per permettere agli ambienti interni di massimizzare l’illuminazione naturale, affacciandosi direttamente sulle verdi e lussureggianti terrazze, che caratterizzano la facciata e la trasformano in una foresta verticale.

Park Royal Tower_5

Un efficiente impianto fotovoltaico fornirà invece tutta l’energia necessaria ai consumi e renderà la struttura totalmente autonoma; l’acqua piovana sarà raccolta ai fini dell’irrigazione e per lo smaltimento delle acque grigie. Per i suoi benefici sostenibili e le importanti innovazioni architettoniche apportate, il Park Royal Tower ha ottenuto il Green Mark Platinum, uno fra i maggiori riconoscimenti di certificazione ambientale.

Park Royal Tower_3

 

 

www.woha-architects.com