Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Architecture Interior design Other
I progettisti, modelli architettura progetto rendering 3d texture su Syncronia Progetto architettura attico super attico a milano, realizzato da Giovanna Azzarello

Attico super attico a Milano

Visualizzazioni: 6287

Vicino a Porta Romana a Milano sorge un nuovo quartiere composto di palazzi di pregio ultimati nel 2010 all’interno di uno di questi edifici l’appartamento attico e super attico viene completamente progettato al di fuori del capitolato base dell’impresa costruttrice .
Il filo conduttore principale del progetto è sicuramente la luce sia artificiale che naturale .
L’impianto planimetrico sia del settimo che dell’ottavo piano è basato sugli spazi fluidi e continui ,
poche barriere questo per amplificare in maniera evidente la luce naturale che illumina tutti i luoghi anche quelli che solitamente sono destinati ad essere perennemente in ombra come i corridoi .
Al piano settimo dove è stata collocata la zona giorno, il soggiorno è il fulcro dove tutto ruota intorno ad esso ,questo spazio si dilata verso l’esterno attraverso delle grandi porte finestre dove un terrazzo diventa un luogo importante e sicuramente molto fruibile anche perché è accessoriato come un giardino ,dove un barbecue progettato dal progettista in pietra fa bella mostra di se diventando un elemento aggregativo importante ,anche la pavimentazione in legno sicuramente rende questo luogo caldo è accogliente, come del resto lo è il soggiorno un grande spazio molto minimale ma efficiente per il suo ruolo .
Dal soggiorno attraverso una doppia porta a vetri si accede alla cucina ,molto tecnologica ma nello stesso tempo funzionale anche perché collocata in maniera limitrofa alla zona pranzo.
Sempre dal soggiorno si accede al bagno degli ospiti che serve la zona giorno ,tutto rivestito in pietra suddiviso in due zone ben distinte .
Dal soggiorno parte la scala rivestita in pietra chiara che porta all’ottavo piano dove è stata collocata la zona notte ,dei grandi lucernai sono posti sulla scala e nel corridoio che illuminano in maniera armoniosa il taglio architettonico e dispositivo .
La camera da letto è accessoriata con un terrazzo, una cabina armadio e un bagno anche qua come nel soggiorno non ci sono barriere che impediscono il passaggio della luce naturale la porta a doppie ante in vetro satinato e la grande porta finestra che da verso il terrazzo fanno si che questo spazio si dilati e perda i propri perimetri diventato quasi evanescente .Il bagno di questa zona è rivestito in pietra chiara che riflette una luce armonica e rilassante che rende tutto più magico.
Nel corridoio oltre all’ingresso della camera padronale sono poste gli ingressi della camera ospiti della camera dei figli con il loro bagno tutto rivestito in ciotoli anticati e mosaico di botticino .
Anche i muri sono stati dipinti con un materiale ecologico a base di madreperla sempre per il concetto della luminosità un modo come un altro per non delimitare i contorni, l’evanescenza è protagonista assoluta .
L’illuminazione artificiale è stata studiata dal progettista in maniera minuziosa e molto razionale suddivisa in scene come in teatro ogni spazio ha degli effetti voluti e scelti per esaltare quello che deve essere illuminato ,le luci generali provengono dai muri e questi corpi illuminati illuminano in maniera armonica gli ambienti senza essere quasi percepiti ,gli effetti scenografici molto accattivanti sono sicuramente quelli relativi alle scale e al corridoio del piano ottavo ,anche il soggiorno sicuramente è molto scenografico l’effetto delle luci è sicuramente magico ogni particolare si illumina in maniera differente a secondo l’esigenze del committente e delle attività che verranno svolte all’interno .
Tutto è stato progettato tenendo conto dell’armonia e della funzionalità cercando di non dimenticare l’aspetto funzionale ma anche scenografico che rende tutto un po’ surreale in maniera differente a secondo delle ore del giorno o della notte ,un luogo pieno di atmosfere ma anche tanta tecnologia che non sovrasta quello che è indispensabile in una abitazione: il calore e la funzionalità .

Photogallery progetto Attico super attico a Milano

Progetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna AzzarelloProgetto architettura attico super attico a milano realizzato da Giovanna Azzarello