Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Architecture Other
I progettisti, modelli architettura progetto rendering 3d texture su Syncronia Progetto architettura restauro e risanamento conservativo fabbricato condominiale, roma monte mario, realizzato da Paolo Gioffreda

Restauro e Risanamento Conservativo fabbricato condominiale, Roma Monte Mario

Visualizzazioni: 3868

Progetto concluso

1. MONTAGGIO E SMONTAGGIO PONTEGGI E TRABATTELLI
Fornitura e posa in opera di ponteggi metallici, nella tipologia strutturale a cavalletti, sulle aree delle facciate del fabbricato che necessitano manutenzione, fino ad arrivare ad un metro sopra il parapetto dell'ultimo lastrico solare sovrastante il piano servizi - anche con eventuali trabattelli a norma - per il tempo necessario all'esecuzione delle opere, consistente nel montaggio e lo smontaggio, dietro sorveglianza dei preposti responsabili dell'impresa appaltatrice, delle strutture di ponteggio, necessarie per le diverse fasi di lavorazione .
Le strutture metalliche saranno completate di ponte, sottoponte, palancati per tutti i piani di lavoro, ancoraggi - a vitone, a cravatta, ad anello o di qualsiasi altro tipo, compresi i tasselli a resina chimica -, mantovane, teli o reti di protezione, segnaletiche diurne e notturne, perimetrazione della zona e quant'altro necessario per rendere dette opere perfettamente conformi alla vigente normativa in materia di sicurezza sul lavoro - sono altresì comprese tutte le strutture necessarie per il funzionamento e la sicurezza di tutti i lavori del cantiere secondo le normative vigenti, come per gli argani di sollevamento, le piazzole di carico, i canali di scarico dei materiali di risulta, il ripristino delle facciate, etc. -.
Devono intendersi altresì compresi nel corrispettivo, e quindi a carico dell'impresa appaltante, gli oneri relativi agli adempimenti tecnico amministrativi per l'installazione dei ponteggi e le relative barriere di sicurezza - disegni, eventuale progetto, tasse ed atti burocratici come la denuncia degli impianti di messa a terra e protezione da scariche atmosferiche, etc. -.
2. SPICCONATURA DELLE PARTI D'INTONACO AMMALORATE E RIFACIMENTO DELLE STESSE IN MALTA CEMENTIZIA
(a) Spicconatura di intonaco a vivo muro di spessore fino a 4 cm, compreso l'onere di esecuzione, anche a piccole zone, e spazzolatura delle superfici.
(a) Esecuzione di intonaco grezzo o rustico, formato dalla stesura di due mani di malta e tirato in superficie a frattazzo grezzo per la successiva stesura dello strato finale d'intonaco.
2. INTERVENTO DI RISANAMENTO DELLA ARMATURE SCOPERTE E DELLE ALIQUOTE DI COPRIFERRO IN CLS. MANCANTI O AMMALORATE SULLE FASCE MARCAPIANO DEI BALCONI
(a) Ripulitura dei ferri d'armatura dei frontalini, ricorrendo innanzitutto alla scopertura dei ferri sino a rivenire le parti sane, quindi eseguirne scartavetratura e spazzolatura o sabbiatura dei medesimi, dalle parti ossidate o grasse nonché incoerenti. Successiva fornitura e posa di apposito prodotto, inibitore di corrosione sui ferri d'armatura, della MAPEI, identificato con il nome di Mapefer (malta cementizia anticorrosiva a base di polimeri, fornita in due componenti predosati e mescolati senza aggiunta d'acqua).
(b) Ultimazione dell'intervento di ripristino dei frontalini, eseguendo la fornitura e la posa di specifica malta per il risanamento del calcestruzzo copriferro, della MAPEI, identificato con il nome di Mapegrout Rapido (malta a ritiro controllato fibrorinforzata, a presa ed indurimento rapidi.
(c) Asportazione dei vecchi cannelli per la fuoriuscita delle acque dei balconi e fornitura con posa in opera con nuovi in rame.
3. ESECUZIONE DI RASATURA
Esecuzione della finitura-rasatura di tutte le superfici rustiche esterne considerate da risanare, con idoneo prodotto rasante della MAPEI, identificato con il nome Mapefinish (malta cementizia bicomponente per la finitura d'intonaci in malta di cemento), steso per uno spessore minimo di 3 mm.
4. ESECUZIONE DI TINTEGGIATURA SULLE SUPERFICI ESTERNE IN SILICATO DI POTASSIO
A - Preparazione del sottofondo attraverso la posa di un fondo fissante ed isolante a base di silicato di potassio, da applicarsi a pennello o rullo su tutte le superfici verticali considerate da risanare.
B - Esecuzione di pittura minerale a base di silicato di potassio e pigmenti inorganici (farina di quarzo), per esterni a finitura opaca, delle medesime proprietà cromatiche definite in laboratorio da una campionatura attuale, ad elevato potere riempitivo e permeabilità al vapore, da applicarsi a pennello o rullo in tre mani su tutte le superfici verticali considerate da risanare.
5. INTERVENTO PREVENTIVO LUNGO I CORNICIONI PERIMETRALI NON PROTETTI DA INFILTRAZIONI D'ACQUA
Fornitura e posa in opera, sui cornicioni non impermeabilizzati, di tegole e coppi in terracotta della Pica, identificati con il nome di tegola e coppo romano, adagiati su massetto con circa il 5% di pendenza ed aggettanti sulle preesistenti soglie di 10 cm ca..
6. RISANAMENTO DEL MURETTO INTERNO DI RECINZIONE, PERIMETRALE L'AREA ESTERNA DEL GARAGE E DELL'INT. 1
Asportazione del solo intonaco fino a vivo mattone, riempimento con malta delle luci tra i mattoni, spazzolatura finale.
7. SISTEMAZIONE DEL RIVESTIMENTO PERIMETRALE POSTO ALLA BASE DELLO STABILE E DI TUTTE LE COPERTINE, IN PIETRA DI TRAVERTINO ROMANO.
Riparazione del 10% del rivestimento esistente, in pietra naturale, posto alla base del fabbricato e delle copertine con sgocciolatoi, previo smontaggio ove necessario, tramite stuccatura con polvere di travertino romano, e spazzolatura o lieve sabbiatura finale del complessivo rivestimento.
8. REVISIONE DI TUTTE LE COPERTINE DI PIETRA DI TRAVERTINO ROMANO POSTE SUI MURETTI PERIMETRALI DEL FABBRICATO, BALCONI E TERRAZZE.
Riparazione previo stuccatura con polvere di travertino romano e spazzolatura o lieve sabbiatura finale del complessivo rivestimento, compresi gocciolatoi; smontaggio delle copertine ove necessario per la riparazione.
9. COIBENTAZIONE E FISSAGGIO A MURO DELLA TUBATURA D'ACQUA D'INGRESSO AL FABBRICATO
Fornitura e posa in opera di rivestimento coibentato della tubazione d'acqua d'accesso al fabbricato, da identificarsi con il nome DIFLEX, ARMAFLEX o altri prodotti con caratteristiche tecniche similari, e fissaggio a muro tramite zenghe zingate, fino al raggiungimento della quota di 2 m dal terreno.

Photogallery progetto Restauro e Risanamento Conservativo fabbricato condominiale, Roma Monte Mario

Progetto architettura restauro e risanamento conservativo fabbricato condominiale, roma monte mario realizzato da Paolo GioffredaProgetto architettura restauro e risanamento conservativo fabbricato condominiale, roma monte mario realizzato da Paolo GioffredaProgetto architettura restauro e risanamento conservativo fabbricato condominiale, roma monte mario realizzato da Paolo Gioffreda