Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Progettista architettura ALBERTO FIORENZATO
Visualizzazioni: 1253

ALBERTO FIORENZATO
ARCHITETTO

Professione: Architetto

Studio con sede a PADOVA
VIA M.MERLIN N.2C
35143  PADOVA (PD)
Italia
Telefono: 049720824
Sito: architettofiorenzato.it


Alberto Fiorenzato ,architetto e pittore nasce a Padova il 14 marzo 1953. Compie studi tecnici, frequenta l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia dove si laurea nel 1983. Come pittore è presente con rassegne collettive e personali sia in Italia che all'estero dal 1972,quando organizza la prima mostra personale sotto la guida di Anna Antoniazzo, presidente del Centro Artistico Italiano Belle Arti e agli insegnamenti del pittore e scenografo Roberto Anelli Monti ( Milos). Dopo tali incontri si susseguono mostre e concorsi nei quali consegue ripetuti premi e riconoscimenti. La presenza espositiva non risulta molto frequente perché rispecchia una produzione più' qualitativa che quantitativa. Nel 1974 con amici pittori fonda il gruppo Patavium; con esso è presente in ripetute manifestazioni nazionali. Dal 1982 al 1984 si lega al Circolo Città di Padova e con alcuni componenti organizza varie rassegne pittoriche . In questo periodo, grazie al rapporto con "Marialuisa" si avvicina al mondo della psicanalisi e sotto la guida della Dott.ssa Zanovello Anselmi ripercorre la sua infanzia alla ricerca di sé. Frequenta e si diploma alla scuola internazionale di grafica di Venezia diretta dal prof. Enzo di Martino.
Dal 1984, Fiorenzato stabilisce con il maestro Gianni Longinotti un sodalizio profondo e continuo nella ricerca tecnica, estetica e di pensiero che trova a tutt'oggi sempre nuovi confronti. Per la Studiograph Edizioni nel 1985 pubblica la cartella di serigrafie "La Metamorfosi" con la presentazione della dott.ssa Marialuisa Camporese, Psicanalista, un viaggio verso la conoscenza, simboleggiato dal frammento di un ghiacciaio che sciogliendosi, materializza. Costanti e frequenti i viaggi fotografici di studio in Italia ed all'estero . Dagli appunti di viaggio riprende spesso spunti e motivi per rivisitare le sensazioni riportate dai paesi incontrati, come l'Olanda, la Spagna, il Portogallo, la Grecia, il Marocco, la Turchia, l'Inghilterra, la Cecoslovacchia, la Romania , la Germania, l'Unione Sovietica, gli Stati Uniti, il Canada ,ecc. Nella ricerca di nuove forme espressive dal 1990 , stimolato dall'architetto Ornella Marcolongo , ritrova il gusto di "pitturare alla maniera decorativa ", dipingendo componenti d'arredo e armadi per il Mobilificio Marcolongo di Cadoneghe PD.
Dal rapporto, con lo scultore Guido Sgaravatti, incontrato nel Borgo medioevale di Canale di Tenno, nasce l'innamoramento per quei luoghi e la possibilità di farne parte e quindi dal 1991 apre uno studio-abitazione dove spesso torna a rifugiarsi. Nel 1996 pubblica la cartella di serigrafie "L'incontro, la nascita, l'uomo" riflessioni dalla lettura di uno scritto della amica Gigliola Marcolin . Nel 2000 pubblica la cartella di serigrafie "Dàimon". Per la II Biennale d'arte Immagini Giovani, progetto Open 1998 è chiamato quale componente della commissione giudicatrice. Nel 2000 partecipa come membro di giuria al XII concorso internazionale di scultura su legno a Madonna di Campiglio. Dal 2001 a seguito della manifestazione NEL VENTO, nel museo Caproni di Trento una sua opera rimane patrimonio stabile del museo ed esposta in permanenza. Nel 2002, viene chiamato presso il teatro MADDALENE in Padova per la ideazione dell'allestimento scenico nella rappresentazione teatrale "Manca Giuseppe" su testo e regia della dott. Marialuisa Camporese. Nel 2003 con Cestari, Hollerbach, Longinotti, Muraro, Omezzoli, Pivetti e Salvetti fonda a Canale di Tenno (Tn) il "gruppo X" centro di iniziative Arti e Artigianato artistico. Nel campo dell'architettura dal 1979 al 1990 organizza con Sergio Foralosso , Antonio Gianotti , Giancarlo Pasquato, lo studio di architettura, con il quale opera in diverse città italiane. Nel 1991 apre lo " studio di Architettura Fiorenzato ". Alternando la sfera dei suoi interessi personali, in collaborazione con Francesco Franceschini, si aggiudica il primo premio al concorso per la ristrutturazione e l'arredamento del collegio femminile I.N.A.D.E.L. di Sansepolcro (AR). In forma singola e in collaborazione con Andrea Fiorenzato, Roberto Margola, Giancarlo Pasquato partecipa a concorsi di architettura, ottenendo premi e segnalazioni in vari comuni.

continua

Progetti realizzati

Progetto architettura AGRITUR CALVOLAAGRITUR CALVOLA

L' Agritur Calvola ad un'altitudine di 650 m.s.l.m. è situato in posizione panoramica ed offre una splendida vista sul Lago di Garda. Grazie ai continui lavori di rest...

Progetto architettura HOTEL TERME PREISTORICHEHOTEL TERME PREISTORICHE

L’Hotel Terme Preistoriche è storicamente uno dei primi alberghi di Montegrotto Terme, un luogo di cura elegante e alla moda che ospitava la nobiltà italiana e straniera già dai pr...

Sei un architetto a Padova?

Registrati adesso, otterrai la visibilita che cerchi come architetto a Padova

Cosa mi piace

I progetti

Nessun progetto preferito.

I prodotti

Nessun prodotto preferito.

I progettisti

Nessun progettista preferito.


Contatta progettista

Compila il form sottostante per contattare il progettista

Nome Cognome
Indirizzo email
Messaggio
Professione


Codice di sicurezza


Inserisci il codice visualizzato sopra
Impegno di Riservatezza: ai sensi del D.L. 196/2003
Ho letto ed accetto le Condizioni d’uso e la Politica Privacy di Syncronia. Autorizzo pertanto Syncronia alla pubblicazione e al trattamento dei miei dati come specificato. Informativa sulla privacy