Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Interior design Design
I progettisti, modelli architettura progetto rendering 3d texture su Syncronia Progetto architettura casa a garbatella, realizzato da gabriele mazzei

Casa a Garbatella

Visualizzazioni: 5422

Progetto concluso

Un appartamento nello storico quartiere Garbatella di Roma.
In un edificio storico, divenuto famoso set di pubblicità della televisione italiana nonché del film di Woody Allen, si trova un appartamento dai pavimenti e dalle pareti candide, total white, superfici pure e primitive come appena uscite dal foglio di carta. Unico colore ad abitare gli ambienti è il blu in tutte le sue possibili tonalità; dal celeste, all'azzurro, all'indaco, fino all'oltremare.
Materiali utilizzati: Resina Tabula, Mosaico in gres porcellanato, lavabo in cemento Moab 80, Graniglie Mipa design, Apparecchi illuminanti Vibia, Album.

Photogallery progetto Casa a Garbatella

Progetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzeiProgetto architettura casa a garbatella realizzato da gabriele mazzei