Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Interior design Design
I progettisti, modelli architettura progetto rendering 3d texture su Syncronia Progetto architettura spel  armadio doccia, realizzato da Maurizio Domolato Melchiorre Salomone

SPEL armadio doccia

Visualizzazioni: 6912

Progetto concluso

Questo armadio ha vinto un premio come menzione speciale in un concorso di design per box doccia.
http://community.ponsi.com/concorso.html
pubblicato sulla rivista "ottagono" novembre

Così scrive Ottagono:

“Spell” razionale e inconsueto, propone un box doccia a scomparsa in un armadio multifunzione: Secondo il progetto di Costanza Banzola e Maurizio Domolato, il modulo centrale accoglie il soffione ROD di Ponsi rubinetterie, quelli laterali sono utilizzabili come spazi di contenimento”.

“Spell” di Costanza Banzola e Maurizio Domolato ha ottenuto la menzione speciale per “l’interpretazione innovativa” del box doccia: decontestualizzato dal bagno e integrato in una cabina armadio con il soffione modello “Rod” Idesign Marco Zito per ponsi applicato all’interno.



Spell

Spell, arch. Costanza Banzola e Maurizio Domolato, Collecchio, Parma Motivazione della giuria: Il progetto interpreta l’interno di uno dei luoghi tipici dello spazio abitativo, in maniera innovativa, senza interferire sul piano estetico e funzionale. La collocazione del box doccia, completamente a scomparsa, va oltre il convenzionale perimetro di costruzione.
Soffione utilizzato: “ROD”

Il concept: Il progetto nasce da una sfida, dalla ricerca per contestualizzare uno scenario innovativo per l’ambiente doccia. La scelta è stata calata all’interno di una problematica attuale, quella dello spazio minimo e delle nuove forme dell’abitare. Spell, doccia a scomparsa, integrata ad un armadio con funzione multiuso, risponde ai requisiti di innovazione, uso dello spazio minimo, arredo integrato all’ambiente. Pertanto risulta progetto ideale per monolocali, ambienti quali open space o loft, doccia integrativa per seconda camera o spazi accessori, arredo per piccole strutture alberghiere. Spell risulta spazio funzionale (doccia) e spazio ordinatore (armadio per riporre oggetti e vestiti – doccia a scomparsa); è realizzata su piano rialzato in teak a listelli per la raccolta dell’acqua ed inserimento scarico su parete laterale. Tale accorgimento consente di inserire Spell sia negli ambienti di nuova realizzazione, sia negli ambienti già esistenti. Le ante laterali vengono sfruttate ad uso armadio/ripostiglio. Spell soddisfa ogni esigenza di comfort e di linearità, risulta adattabile ad ogni ambiente per effetto materico e disposizione modulare. Spazi nascosti ordinati e ordinatori: Spell. Quasi un incantesimo. ROD, il soffione tondo con fissaggio a parete è il dettaglio tecnico, formale e funzionale in perfetto abbinamento con Spell.

DIMENSIONI: cm. 360×60 + cm 60 di ingombro laterale. Adattabile ad un minimo di cm 180×60. Altezza pari a cm 240. Spell è stata concepita utilizzando moduli compositivi di cm 60×60, perfettamente realizzabili e modulabili per ogni ambiente.