Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili

Outdoor Architecture
I progettisti, modelli architettura progetto rendering 3d texture su Syncronia Progetto architettura n.o.v.a.serralunga.27, realizzato da Emanuele Bottigella | Tiziana Monterisi

n.o.v.a.serralunga.27

Visualizzazioni: 7551

Progetto concluso

L’obiettivo del progetto è quello di approfondire e sperimentare la tecnologia costruttiva della paglia da riso attraverso la realizzazione di un padiglione costruito con balle di paglia, che verrà utilizzato come spazio per svolgere attività didattico-culturale. Questo intervento ricade nell’ambito dello sviluppo di nuove tecnologie per l’architettura, con particolare attenzione alla sostenibilità sociale economica e ambientale.
Il progetto promuove in questo modo un ritorno alla coltivazione del riso e all’utilizzo della paglia come materiale da costruzione, attivando un processo virtuoso dal punto di vista sociale, economico, ambientale, agricolo e architettonico.Il nucleo principale del padiglione è realizzato con telai in legno lamellare e tamponamento in balle di paglia.
Orientato a Sud con una grande vetrata per sfruttare l’apporto passivo del sole mediante i serramenti.
Tutte le finiture sono naturali: intonaco in argilla, a calce, legno d’abete termocotto, cocciopesto e oli naturali. La pedana centrale si allunga e si trasforma in una vasca dove verrà coltivato il riso, elemento significativo dal punto di vista agro-alimentare, ma anche ispiratore del progetto educativo che ne consegue.

superficie lorda: 27,54+65,51 mq
fabbisogno energetico: 7 Kwh/mq/a | CASA PASSIVA
materiali: locali provenienti da filiera corta a ciclo chiuso: paglia da riso, calce naturale, argilla, legno di abete lamellare, legno di abete termocotto, oli nalurali, gomma antiurto riciclata
strategia impiantistica: casa passiva | recupero dell’acqua