Email:


Password :






Facebook Login

Vuoi registrarti? clicca qui

Perché dovrei registrarmi e perchè è gratis?
I servizi Syncronia sono gratuiti perché sponsorizzati dai produttori Partners. E ricevere informazioni dalle Aziende - e non pubblicità - resta una tua scelta facoltativa. Registrandoti avrai immediato accesso ai seguenti servizi gratuiti:
  • Creazione di una tua area web in cui pubblicare i tuoi progetti. Le pagine saranno indicizzate sui motori di ricerca per professione e località.
  • Pubblicazione di tuoi annunci per oggetti d'Arte/Design e Immobili
  • Download delle librerie 3D e di tutti gli strumenti utili a progettare

Categorie prodotti e files disponibili



Passare al BIM

BIM

passare alla progettazione bimMediaticamente, la progettazione BIM sta avendo in Italia un evoluzione lenta ma importante. Una volta compreso il beneficio del "Building Information Modeling" (BIM), è consigliabile partecipare alla presentazione di un software specifico così da poter muovere il primo vero passo verso lo strumento. Architetti, Geometri, e Ingegneri stanno seguendo questa crescita sempre piu numerosi utilizzando i corsi introduttivi come primo riferimento. Partecipare ad una presentazione o ancora meglio frequentare il corso introduttivo al BIM presso collegi e ordini professionali è importante e certo aiuta, ma il passaggio al BIM deve essere pianificato con attenzione.

 

Passare alla progettazione con BIM

Per passare dalla progettazione CAD alla progettazione con BIM è necessario:

  • investire in formazione
  • utilizzare un software appositamente sviluppato
  • occorre rivedere tutto il processo produttivo interno
  • valutare sin da subito le competenze della propria rete di fornitori esterni e dei collaboratori

 

 

BIM

 

 

Lavorare in BIM vuole dire condividere un flusso di lavoro bidirezionale. Il progetto, dalla fase di “concept” e per tutte le fasi a seguire è condiviso fra gli operatori coinvolti.Ancora prima di studiare nella pratica i comandi specifici del software è importante prima di tutto conoscere e comprendere la filosofia del BIM. In questo modo, l'esperienza di lavoro ad un progetto strutturato con un team, avrà un approccio più completo.

 

 

 

BIM manger per il tuo primo progetto

Il primo progetto BIM, quello che gli operatori del settore chiamano progetto pilota, va scelto con attenzione, possibilmente facendosi consigliare da chi ha più esperienza in materia. Premesso che nulla vieta di cominciare con la ristrutturazione del Castello di Fenis, la scelta del progetto con il giusto grado di difficoltà e, per quanto possibile, tempi di sviluppo adeguati, porterà sicuramente ai risultati migliori. Anche se il corso formativo è necessario e importante, è attraverso il coaching che si impara a muoversi in un progetto per relizzare un modello BIM. L’approccio nuovo che si deve avere verso la progettazione BIM deve essere molto elastica almeno per il primo progetto in quanto la potenzialità del software, le funzioni ricche anche articolate, il rapido e continuo scambio di dati fra professionisti coinvolti nel progetto vi potrebbero inizialmente destabilizzare. L’affiancamento di un BIM manager di provata esperienza, garantisce una più precisa impostazione generale e ottimizza il risultato finale. Il corretto approccio consente di sfruttare al meglio tutte le informazioni disponibili, riducendo probabili errori, interferenze, consentendo di produrre maggiore qualità in tempi minori al vostro primo progetto BIM.

 

 


Pubblicato il: 12-08-2016  

Autore: Edoardo Accettulli  

Email: eaccettulli@syncronia.com