homi_adv_ita_

HOMI SMART: DOVE IL DESIGN INCONTRA IL DIGITALE

Tra le tendenze più ricche di implicazioni per le scelte di consumo e i gusti estetici c’è sicuramente la forza e la pervasività della tecnologia nelle nostre vite. È per questo che HOMI ha dedicato un settore della manifestazione a questa realtà. Si chiama HOMI Smart ed è il nuovo format sperimentale di HOMI in cui l’innovazione – declinata in ogni sua possibile forma – diventa oggetto di osservazione, incontro e scambio.

 

HOMI Smart è stato presentato per la prima volta a HOMI Milano di settembre 2016 e, dopo l’ampio seguito della prima edizione, viene confermato e ampliato per l’edizione di gennaio 2017. Lo spazio espositivo passa da 200 a 600 mq e i tre giorni saranno impreziositi dalla presenza di aziende innovative, scuole, Fab Lab e ospiti sia italiani che internazionali.

 

Due gli obiettivi. Da un lato fornire gli strumenti alle aziende del settore per comprendere le principali tendenze tecnologiche e l’impatto che esse potranno avere sui bisogni e sui comportamenti dei consumatori. Dall’ altro dare spazio e visibilità a tutte quelle realtà del mondo del design e della casa che sono capaci di essere innovative e audaci, trasformando il modo di pensare la propria azienda.

 

Realizzato in collaborazione con IdLab, HOMI Smart promuove il digitale, senza sostituire il momento fieristico, ma offrendo nuove opportunità di comunicazione e business integrando l’offerta di servizi.

 

Lo spazio sarà animato da un programma ricco di attività ed eventi. Attività che pongono la massima attenzione alla customer journey dei clienti delle fiere e che permetteranno a HOMI di diventare facilitatore di incontro e scambio tra soggetti diversi. Tantissime le novità di questa edizione.

 

Tra i nuovi protagonisti del format ci sarà Houzz, azienda con sede principale a Berlino e presente in altri undici paesi in tutto il mondo, che grazie alla sua piattaforma online, dedicata alla ristrutturazione e al design di interni, e ad una community visuale connette gli utenti con i professionisti. Dal Giappone arriverà Sozai Material Editions, prestigiosa azienda che ha come scopo quello di esportare il design giapponese conciliando tradizione e modernità e adattando i loro prodotti alle nuove domande del mercato.

 

Rinnovano la partecipazione l’innovativa startup Tag’n’Gram e il collettivo Tingo Design che propone il progetto “Take light less serious”, basato sui principi del design for all e dello human-centered design, che pone attenzione al rapporto tra la gestualità comunicativa dell’uomo e i nuovi sviluppi tecnologici. Sarà presente anche Opendot, FabLab e spazio di progettazione e produzione dove design, tecnologie digitali e artigianato si fondono creando nuovi modelli d’innovazione.

 

Infine, la community twitter di HOMI Smart, che dalla sua nascita è cresciuta diventando un punto di riferimento dei mondi del design e del digitale, approderà in fiera e animerà una delle giornate partecipando ad un influencer tour e ad un workshop dedicato alle community online.

 

Progettisti digitali, esperti di comunicazione, designer, docenti, maestri artigiani, studenti e aziende si confronteranno su diverse tematiche. Dalle nuove tecniche di produzione della manifattura 4.0, al digitale che permette di comunicare i propri prodotti in maniera completamente nuova integrando il consumatore nel processo. Dalla brand stategy all’utilizzo dei canali social sino alle digital PR e ai nuovi modelli crowdfunding.

 

Tre i workshop in programma: le piattaforme digitale e le community, il ruolo delle scuole e il servizio di job placement nelle aziende e infine la digital innovation come strumento per le aziende del design e del lifestyle .

 

HOMI Smart è un luogo fisico e virtuale, un’esperienza per il visitatore che avrà la possibilità di immergersi in scenari immersivi ricchi di fascino, entrando in una nuova dimensione dello stile.