Divani, Rift

Se hai utilizzato questo prodotto nel tuo progetto. Clicca qui per pubblicare il tuo progetto su Syncronia!

Descrizione

Rift, prestito linguistico che in geologia significa fessura, spaccatura, è un sistema di sedute trasversale agli spazi dell’abitare contemporaneo domestico. A differenza dei sistemi modulari basati sull’uso razionale della geometria, Rift è costruito su una disposizione dei volumi imprevedibile e assimetrica, una casualità progettata ispirata agli effetti non prevedibili della natura....Leggi di più
Rift, prestito linguistico che in geologia significa fessura, spaccatura, è un sistema di sedute trasversale agli spazi dell’abitare contemporaneo domestico. A differenza dei sistemi modulari basati sull’uso razionale della geometria, Rift è costruito su una disposizione dei volumi imprevedibile e assimetrica, una casualità progettata ispirata agli effetti non prevedibili della natura. Falde multi-livello stimolano una seduta informale, declinata al personale anche nell’uso collettivo: come placche tettoniche, i diversi strati tendono a scontrarsi e a sovrapporsi in un originale effetto di movimento, rendendo fluidi luoghi rigidi e formali senza alterarne l’identità.

Poliuretano espanso ignifugo indeformabile a densità differenziate e fibra poliestere con struttura interna in legno. Piedi in polipropilene avvitati alla struttura.La collezione Rift non è sfoderabile.

Nascondi testo

Available downloads

File BIM per Autodesk Revit - RFA.

Cataloghi in formato pdf

test

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy. Privacy information

Prodotti correlati

Letti

Highlands

Un percorso narrativo che rappresenta la naturale continuazione del linguaggio espresso con il progetto Lowland.
Letti

Lowland

Un divano, un paesaggio variabile costituito da forme elementari in rapporto dinamico l’una con l’altra.
Letti

Higlands

Un percorso narrativo che rappresenta la naturale continuazione del linguaggio espresso con il progetto Lowland.