Tavolini,
'Love me, Love me not'

Download BIM Object Salvatori

La pietra naturale è la vera stella, in questa linea di tavoli disegnata da Michael Anastassiades che ha lo scopo ben preciso di esaltare la regalità dei marmi, scelti per la sua collezione “Love me, Love me not”.  

Per citare le parole dello stesso Michael “Volevo utilizzare colori regali che trasmettessero un senso di maestosità, attraverso la sontuosità che è associata al marmo. Allo stesso tempo, era necessario trovare un compromesso tra questa sontuosità, la funzionalità e la luminosità dei tavoli”. Invece della finitura lucida che spesso caratterizza il marmo, il designer ha scelto una finitura opaca in modo da conferire un tocco più moderno alla pietra, evidenziandone le caratteristiche peculiari.

La semplicità del design di ogni tavolo è spiazzante. Prendiamo ad esempio le gambe: quelle del tavolo dining rettangolare sembrano ad una prima occhiata quelle di un qualsiasi altro tavolo; ad uno sguardo più attento noterete che in realtà sono curve. Questo permette non solo di alleggerire i volumi ma allo stesso tempo crea una continuità delle linee e degli accoppiamenti.

Per il tavolo circolare Michael ha piazzato le gambe al centro in modo che formino un unico blocco monolitico.

I tavoli di questa collezione sono per uso esclusivo in ambienti interni.

Contatta il produttore

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy