Casa in Legno "Bioarchitettura"

La struttura portante è costituita da una parete massiva costruita mediante la sovrapposizione di elementi modulari in legno massiccio uniti ad incastro, il suo spessore può variare a seconda delle sollecitazioni statiche alle quali deve rispondere. la parete viene poi completata attraverso isolanti termoacustici, che a seconda delle scelte progettuali possono essere messi verso l'interno o l'esterno dell'abitazione. Le tipologie costruttive per la costruzione di case in legno sono varie, e nella panoramica che segue non si ha la pretesa di illustrarle tutte nei minimi particolari, ma solo alcune senza scendere nei dettagli, perchè chi legge, non essendo un tecnico del settore difficilmente potrebbe comprenderle. Il messaggio che si vuole trasmettere è che quando si parla di casa in legno, di Bio"A"rchitettura, non si deve pensare alla baita di montagna ma bensì a una casa altamente tecnologica, che necessita di processi progettuali e produttivi assolutamente precisi e corretti al fine di raggiungere lo scopo desiderato, quello di avere una casa scevra da fonti inquinanti, per la collettività e per chi abita una casa in legno. é importante che ci si renda conto che non ci si può improvvisare progettisti o costruttori di case in legno, e necessario avere alle spalle conoscenze tecniche che non tutti i professionisti posseggono, molto probabilmente perchè hanno scelto percorsi formativi alternativi e non queli specifici per la progettazione in Bio"A"rchitettura. Scegliere di vivere in una casa in legno vuol dire fare una scelta responsabile per il bene individuale e collettivo, vivrete una casa costruita con materiali ecostenibili, che consumerà meno enrgia, che emetterà un basso carico di CO2.

Galleria immagini

Contact the designer

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy