Motor YAcht GAIA

PRESS RELEASE : 25 METRI MOTOR YACHT GAIA PRESSO I CANTIERI CASTAGUTA DI GENOVA VOLTRI E’ STATA VARATA DOPO UN LUNGO REFIT ,GAIA, NAVETTA DI 25 METRI REALIZZATA IN GERMANIA NEL 1958. L’IMBARCAZIONE ORIGINARIAMENTE ERA UN’UNITA DELLA MARINA MILITARE TEDESCA CON COMPITI DI PATTUGLIATORE E CANNONIERA COSTIERA; SUCCESSIVAMENTE NEGLI ANNI 70 ,DOPO AVER ASSOLTO I SUOI IMPIEGHI MILITARI, E’ STATA VENDUTA E TRASFORMATA IN YACHT. LO SCAFO REALIZZATO IN ACCIAIO PRESENTA UNA STRUTTURA TIPICA DELLE IMBARCAZIONI DA GUERRA CON ORDINATE ESTREMAMENTE RAVVICINATE E SOPRADIMENSIONATE AL FINE DI GARANTIRE UNA RESISTENZA MAGGIORE IN CASO DI NECESSITA’ BELLICA. L’IMBARCAZIONE E’ STATA ACQUISTATA VUOTA DI TUTTO CONSEGUENTEMENTE I LAVORI HANNO PREVISTO UNA NUOVA MOTORIZZAZIONE CON DUE MOTORI CUMMINS DA 265 CV ,CHE LE CONSENTIRANNO DI RAGGIUNGERE LA VELOCITA’ DI CROCIERA DI 13 NODI, DEI NUOVI IMPIANTI E SISTEMI DI BORDO. INOLTRE ,CONSIDERANDO CHE L’ARMATORE VUOLE UTILIZZARE GAIA PER LUNGHE E PIACEVOLI CROCIERE INTORNO AL MONDO, SONO STATI COLLOCATI A BORDO SERBATOI DI NAFTA PER UNA CAPIENZA COMPLESSIVA DI 22000 LITRI SUFFICIENTI A CONSENTIRE UNA PIU’ CHE ADEGUATA AUTONOMIA DI CROCIERA. PER QUANTO RIGUARDA GLI INTERNI SONO STATE REALIZZATE NUOVE SISTEMAZIONI AL FINE DI CONFERIRE ,UNITAMENTE AD AMBIENTI RAFFINATI DOTATI DI TUTTI I NECESSARI CONFORTS DI BORDO ,UNA MAGGIORE FRUIBILITA’ DEGLI SPAZI . IL NUOVO ARMATORE HA RIPORTATO GAIA AL SUO ORIGINARIO SPLENDORE MANTENENDO L’ELEGANZA SENZA TEMPO TIPICA DELL’IMBARCAZIONI DI QUESTO TIPO. PER IL PROGETTO E LA DIREZIONE DEI LAVORI SI E’ AFFIDATO ALL’ARCHITETTO ALESSIO LIUNI IL QUALE ,NON NUOVO A RESTAURI DI IMBARCAZIONI D’EPOCA, CONTA DI SODDISFARE LE ESIGENZE DELL’ARMATORE MANTENENDO INALTERATO IL FASCINO DELL’IMBARCAZIONE. L’ASPETTO PIU’ INTERESSANTE DI QUESTO INCARICO, RACCONTA L’ARCHITETTO LIUNI, E’ STATO DI POTER LAVORARE SU UNO YACHT CON DELLE LINEE ESTERNE COSI’ ELEGANTI MANTENENDONE INALTERATO IL LORO SAPORE ED ALLO STESSO TEMPO POTER REALIZZARE DEGLI INTERNI MODERNI CREANDO QUINDI UNA MISURATA DICOTOMIA TRA L’IMMAGINE ESTERNA E QUELLA INTERNA.

Galleria immagini

Contact the designer

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy