casa sei

La particolarità dell’area di progetto è da ricercarsi nel rapporto stretto che essa istaura con la natura e il verde circostante; lungo il confine ovest, oltre una cintura verde boschiva, si apre un’importante area agricolo-naturale tra Masnago e Casciago. L’edifico, a pianta rettangolare, si sviluppa su due piani e si caratterizza per la forma particolarmente compatta; la stessa viene poi scavata per ricavare la zona di ingresso al piano terra e una piccola loggia al piano primo. La sistemazione esterna mira a contenere il più possibile le superfici pavimentate e coperte. Insieme all’area boschiva esistente vengono mantenute le altre piante e integrate con altre piantumazioni autoctone del luogo. La necessità di garantire un basso grado di manutenzione dell’involucro e di prevedere un sistema di ventilazione di facciata ha orientato la scelta dell’involucro esterno verso un sistema a facciata ventilata con blocchi di fibrocemento altamente resistenti alle intemperie. Infine le logge e i porticati, identificandosi come elementi caratteristici della casa e di mediazione tra interno ed esterno, vengono rivestiti con lastre bianche di marmo calacatta. Gli aspetti energetici e qualitativi del nuovo edificio rappresentano i cardini del progetto, esso si prefigge di raggiungere elevate prestazioni energetiche.

Galleria immagini

Contact the designer

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy