Loft I Love NY

Dinamiche abitative di una metropoli globale in un contesto di città provinciale. E' sempre possibile realizzare un Loft all'italiana? Contraddizioni in termini. anno 2011 inizio lavori 2012 committente privato costo di produzione 500.000,00 superficie totale (m²) 480 Progetto: Marcio Tolotti Architetto http://estudoquarto.blogspot.it/p/loft.html http://estudoquarto.blogspot.it/ Il loft è un'abitazione ricavata da un ambiente unico, di solito uno spazio industriale dismesso di notevole superficie, caratterizzata da altezze interne maggiori rispetto agli immobili costruiti ad uso residenziale e maggiori superfici finestrate, con inserimento di dotazioni igienico-sanitarie adatte all'uso di abitazioni particolarmente confortevoli e personalizzate. Lo studio della trasformazione è particolarmente riuscito se eseguito partendo dalla valorizzazione degli elementi preesistenti resi funzionali con il nuovo utilizzo residenziale. Il recupero di spazi industriali dismessi ad uso abitativo presenta anche l'aspetto positivo di evitare il consumo di territorio con nuove costruzioni, sottraendo i manufatti ad una condizione di progressivo degrado con evidente recupero del paesaggio. La parola loft deriva dal tedesco antico "luft", aria, spazio e dall'inglese "low factory", piccola fabbrica. fonte Wikipedia

Galleria immagini

Contact the designer

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy