Tavolo Bipod, disegnato da Antonio De Biase per NEOLITH

Le peculiarità del tavolo “Bipod” sono, per certi versi, estremamente innovative, soprattutto per quanto riguarda il piano del tavolo che viene realizzato in “Sinterlite”. Questo materiale, che nel caso del piano tavolo viene proposto con uno spessore di 12 mm e una gamma di 17 finiture, rappresenta una vera e propria rivoluzione in ambito domestico. La “Sinterlite” è di fatto un laminato di porcellana, è impermeabile e resistente ai liquidi, con un livello di assorbimento pari allo zero. È facile da pulire, è resistente ad ogni tipo di pulizia e agente chimico, come la candeggina o l’ammoniaca. È igienico, non emette sostanze nocive ed è completamente idoneo al contatto con gli alimenti. È resistente alle alte temperature, non brucia a contatto con il fuoco e non emette fumo o sostanze tossiche, quando è sottoposto a temperature elevate. È Resiste all’usura e la sua superficie dura lo rende inattaccabile dai graffi e dall’abrasione, questa caratteristica, all’occorrenza, rende utilizzabile l’intero piano come un enorme tagliere, che si traduce in un aumento esponenziale della superficie utilizzabile per la lavorazione e la preparazione dei cibi. Il telaio del tavolo è realizzato in tubolare e piatto di acciaio inox satinato, che rimane a vista per la sua altezza. Viene prodotto nella versione fissa e nella versione allungabile (con allunga in sinterlite) di 50 cm. I piedi del tavolo sono realizzati in massello di legno in 12 essenza, sono costituiti da due blocchi di 4,6 x 10 cm, distanziati da tondi d'acciao, il tutto viene fissato con bulloni a vista anch’essi in acciaio inox. Le caratteristiche dimensionali del tavolo “Bipod” sono: Lunghezza, cm 120 - 140 - 160 - 180 x larghezza cm 80 - 90 Nella versione allungabile le misure sono: Lunghezza, cm 120 > 170, cm 140 > 190, cm 160 > 210, cm 180 > 230. In definitiva, “Bipod” rappresenta un oggetto di uso comune e per certi versi scontato riguardo il suo utilizzo, ma con caratteristiche innovative soprattutto riguardo il materiale del piano, che lo trasformano di fatto in un complemento rinnovato e con una fruibilità radicalmente ripensata..

Galleria immagini

Contact the designer

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy