Letti,
Lucrezia - Erik

Ha l’autorevolezza dei letti in pelle che esprimono eleganza anche in presenza di un disegno minimale. La testata (appesa a parete a quote diverse) si compone di due pannelli, dei quali quello superiore presenta una leggera inclinazione e porta un elemento decorativo che ne stempera l’essenzialità. E’ un ricamo a merletto circolare ripetuto quattro volte, nelle varianti tinta su tinta oppure a contrasto, che si accompagna a una cucitura a punto cavallo lungo il perimetro superiore della testata. Sono decori che riprendono la tradizione che un tempo rendeva celebre cantù per i pizzi lavorati a mano, quando “bisetta” era il nome dialettale del merletto riproposto da erik.

Contatta il produttore

Dichiaro di aver letto e accettato i termini e le condizioni per la privacy redatte da syncronia.com. Rilascio inoltre il consenso a fornire i miei dati personali secondo quanto stabilito nelle direttive sulla privacy. Informazioni sulla privacy