Project Skull

Project Skull
Project Skull nasce dalla collaborazione con l’artista Fabio Anfossi e vari enti scientifici, come il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze e il Laboratorio di Geomatica e Comunicazione dei Beni Ambientali “GeCo” della Facoltà di Architettura di Firenze. Project Skull ha l’obbiettivo scientifico di studio delle conformazioni craniche di specie estinte e in via di estinzione e riproduzione in dettaglio dei reperti a differente scala. Il progetto ha il duplice intento di stupire e sensibilizzare la coscienza delle persone verso la salvaguardia e il rispetto della specie animale. Le riproduzioni sono realizzate a partire da dimensioni molto ridotte, per arrivare a vere e proprie sculture di oltre 5 metri di altezza. La collaborazione con il Museo Della Specola, il più antico museo scientifico d’Europa, ci ha permesso di venire a contatto con reperti unici della collezione osteologica e di poterli riprodurre in maniera fedele mediante suggestive istallazioni. Le miniature e le riproduzioni in scala 1:1 possono essere realizzate con svariati materiali come metalli, resina, legno, materiali riciclati, etc.. Le sculture in grande scala vengono realizzate in polistirene espanso estruso rivestito con un coating rigido spruzzato che conferisce all’intera struttura estrema resistenza e leggerezza. I colori del rivestimento sono molteplici compresa la finitura cromata.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information