CASA COLOSSEO

L’appartamento oggetto di ristrutturazione si trova a Roma lungo l’arteria di Via Labicana, davanti al Colosseo in un palazzo del 1930. La superficie di 170mq è stata ampliata mediante l’abbattimento di tramezzature e ambiti chiusi che ne determinavano, prima dei lavori, una sensazione soffocante, un insieme di stanze non comunicanti tra loro distribuite da un lungo corridoio. L’ingresso è stato ampliato arretrando la parete dell’attuale studio di circa un metro ed è stata eliminata la delimitazione tra ingresso e salone. Abbiamo seguito la naturale distribuzione dell’alloggio delineando zona giorno nella parte destra e zona notte a sinistra, con lo studio nella parte centrale. Il salone è stato messo in comunicazione con la sala da pranzo tramite un’apertura a tutta altezza. A sottolineare questa apertura, è stato realizzato un muro obliquo a tutta altezza che delimita lo spazio di servizio della cucina dal resto del salone, dando l’immagine di un’enorme porta che si stà aprendo. Il grande salone accoglie sul lato sud una lunga cucina lineare (oltre 5 metri) delimitata da un isola in acciaio che contiene il lavabo e una superficie di lavoro in affaccio sul salone. Il lungo corridoio è stato allargato e sono state inserite tutte le armadiature a muro necessarie per una famiglia di 5 elementi. Tutta la parete che accoglie le armadiature è stata rifinita da una pannellatura in MDF in linea con le ante degli armadi al fine di nasconderne la presenza. La zona notte è composta da due camere per gli ospiti e dalla camera patronale che contiene al suo interno un bagno privato e una cabina armadi. Un aspetto importante della progettazione è stato lo studio dei colori delle pareti: diversi colori si alternano alle superficie murarie bianche secondo uno schema lineare che collega i diversi ambienti secondo la loro funzione: tonalità calde come giallo e arancione si dipanano lungo la zona giorno e la cucina, mentre tonalità più riposanti come l’azzurro e il blu si diffondono nella zona notte.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information