OLIVOCARNE Restaurant - London, UK

L’intenzione progettuale, nell’immaginare il nuovo ristorante del brand OLIVO (ormai il quinto da me progettato), era quella di raccontare la Sardegna (terra d’origine del suo proprietario) attraverso riferimenti iconografici ai capisaldi della sua economia tradizionale (artigianato – tessitura, nella fattispecie – e pastorizia) e la citazione dell’opera di un artista isolano contemporaneo, Eugenio Tavolara, che molto ha fatto nell’arco della sua vita per la valorizzazione e la salvaguardia della cultura tradizionale sarda. Lungi dal cadere in trite evocazioni di gusto folcloristico, il racconto è stato condotto sul filo di un linguaggio che strizza l’occhio al design contemporaneo, avvalendosi anche della collaborazione di abili artigiani cagliaritani come le sorelle Stefania e Cristina Ariu, ceramiste, che hanno plasmato un gigantesco bassorilievo d’ispirazione bucolica, e Mauro Angius, che ha dato vita ad un popolo di contadini, cavalieri, pastori, cinghiali e cacciatori che animano le pareti del ristorante in una sorta di galleria immaginaria evocativa della vita rurale sarda. My intention, when designing this new venue of the London brand OLIVO, was to narrate about Sardinia (its proprietor’s home island) through iconographic references to the main points of its traditional economy (handicrafts - weaving, in this case - and sheep farming) and and the quotation of the works of a Sardinian contemporary artist, Eugenio Tavolara, who remarkably contributed, along his whole lifetime, to bring out and safeguard the traditional culture of that island. Far from wishing to evoke Sardinia through trite images good for “low cost” tourism, the tale has been told with a language which winks at contemporary design, also resorting to the work of some skilled Sardinian artisans who have moulded a huge terracotta bas-relief of bucolic inspiration and given life to a crowd of peasants, horsemen, shepherds, wild boars and hunters which animate the restaurant’s walls.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information