"PAUSA" contemporanea

La tradizione dei caffè dei centri italiani, soprattutto quando si tratta di piccoli nuclei di provincia, si mantiene inalterata e induce a viverli come parte integrante del percorso urbano, pertanto l’obiettivo di questo progetto è stato quello di connotare la sala di un’atmosfera, metropolitana e fine al contempo, che fosse in sintonia con lo spirito di chi frequenta il locale in occasione di una “PAUSA”. La chiave di volta del progetto è nella conformazione irregolare del banco, dove legno, acciaio e marmo sintetico sono i protagonisti. La controsoffittatura ribassata, richiama l’irregolarità del banco, realizzata non solo per alloggiare le componenti impiantistiche, ma anche per raggiungere l’obiettivo delle varie esigenze illuminotecniche, dalla luminosità necessaria per la zona operativa a quella cromatica che muta colore e intensità tanto da animare sinuosamente le superfici. La tavolozza dei materiali e delle finiture è declinata in assoluta coerenza rispetto agli obiettivi del progetto. Arredi disegnati in chiave contemporanea con tratti essenziali ma accoglienti, rassicuranti, e mai freddi. Infine sulla parete di fondo un rivestimento in specchio raddoppia lo spazio in lunghezza, affiancato da una illustrazione in mosaico digitale; entrambe celano rispettivamente l’accesso ai servizi e al laboratorio interno. Il progetto grafico dell’immagine coordinata, curato parallelamente agli arredi, contribuisce al raggiungimento del concept rispondente all’obiettivo del progettista, Marco De Luca.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information