Stadio P.C. Tombolato di Cittadella (PD)

Lo Stadio comunale “Pier Cesare Tombolato” è il maggiore impianto sportivo della città di Cittadella ed è situato nella zona a sud-ovest della città. E’ stato inaugurato dal Comune nella stagione 1981-82 quando il Cittadella militava nella categoria interregionale (attuale serie D) ed ha sempre ospitato le partite casalinghe della squadra granata ad eccezione delle stagioni 2000-2001 e 2001-2002 quando il Cittadella in serie B giocò allo stadio “Euganeo” di Padova. Situato in prossimità dall’abitato ed a poche centinaia di metri dalla tangenziale Treviso-Vicenza, è dotato di ampi parcheggi distinti per settori Ovest, Nord ed Est, nonché di una adeguata viabilità di servizio. Lo stadio, costituito da tribuna Ovest da 1253 spettatori, curva Nord da 1144 spettatori ed una tribuna Est da 5226 spettatori, ha una capacità totale di 7623 spettatori. La tribuna Ovest è costituita da una tribuna coperta in calcestruzzo accostata da due “tribunette” laterali in acciaio. Anche la curva Nord e la tribuna ad est sono realizzate in elementi di acciaio e sono prive di copertura. L’ Associazione Sportiva Cittadella ha provveduto all’emissione di biglietti nominativi a lettura ottica (su tornelli) e l’impianto di videosorveglianza è dotato di telecamere, cabina di regia, collegamento con la Sala Operativa della Questura e registrazione video ed audio. In attuazione delle norme dettate dai Decreti del Ministero dell’Interno, datati 6 giugno 2005, concernenti la prevenzione dei fenomeni di violenza degli stadi, il comune di Cittadella nonché il Presidente dell’Associazione Sportiva Cittadella, in seguito alla promozione della squadra in serie B ha provveduto alla presentazione di nuovi atti progettuali al fine di adeguare alla normativa vigente lo Stadio Comunale “Pier Cesare Tombolato”, utilizzato dalla squadra della città militante nel Campionato della Lega Nazionale di Serie B nel campionato 2008-2009.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information