Integrare lo spazio

Partendo da una attenta analisi delle esigenze, i desideri e le aspettative del committente, il progetto ha seguito un percorso che prova a coniugare le caratteristiche intrinseche e tecniche dell'immobile con la volontà di realizzare una abitazione che attraverso i materiali, i colori, gli arredi, le scelte progettuali diventa un luogo in grado di trasferire un valore in se stesso. La prima cosa che salta agli occhi, quando ci si aggira negli ambienti è proprio questa: il valore che l'involucro trasferisce allo spazio in sè, indipendentemente da ciò che esso raccoglie. Quando si decide di ristrutturare un immobile, una volta definite le funzioni, si determinano forma e colore dei rivestimenti, pavimenti e pareti, ovvero il mood del contenitore atto poi a ricevere gli altri arredi, in questo caso quasi totalmente integrati. Porte, boiserie, armadi e contenitori vari dventano un continuum, il tutto adagiato su una superficie in legno di rovere. Rompono la liearità degli arredi le venature delle pregiate pietre ed onici utilizzati per decorare e rivestire le pareti dei bagni, oltre a gres e micro mosaico. Una quinta rivestita in pelle accoglie all'ingresso principale i touch panel per la gestione della ricca domotica utilizzata, atta al controllo dei vari sistemi tecnologici. Uno scrupoloso studio ha riguardato il progetto illuminotecnico. Sorgenti led alloggiano nelle controsoffittature celando i corpi illuminanti per dare alla luce un ruolo da protagonista.

Image gallery

Contact the designer

I declare that I have read and accept Syncronia's Terms of Use and Privacy Policy. I therefore give Syncronia permission to publish and use my personal data, as outlined in the aforementioned policy.Privacy information